Capodanno 2015: Le mete più ambite

0
44

Ci siamo! Capodanno 2015 è sempre più vicino e già molte persone cominciano a programmare viaggi per andare nei luoghi più ambiti per passare la notte più speciale di tutto l’anno! Se siete amanti della musica e delle discoteche ma non avete ancora deciso da che parte andare, posso darvi qualche consiglio per decidere al meglio la vostra meta e passare una notte che non dimenticherete. In Italia ma anche nel resto del mondo esistono dei posti davvero fantastici che possono farvi provare emozioni uniche, che vi daranno la possibilità di passare il capodanno  nei migliori dei modi all’insegna del divertimento, di nuove amicizie e dello svago. Detto questo andiamo a vedere i migliori club dove passare la magica notte di Capodanno 2015 e urlare il tanto atteso conto alla rovescia insieme ad altre centinaia (se non migliaia) di persone!

Capodanno 2015

Prima di tutto bisogna dire che alcune discoteche molto conosciute come lo Space a Ibiza (Club n°1 al mondo per la classifica di djmag) purtroppo sono chiuse ma questo non vi impedirà di passare una magica notte il 31 Dicembre perchè ci sono tanti club che organizzano degli straordinari eventi, che cominciano prima di mezzanotte per permettere a tutti di trovarsi in compagnia durante il countdown che porterà verso un nuovo anno. Inoltre dovrete decidere il posto in base ai vostri gusti la musica che più vi soddisfa perchè molti locali proprorrano artisti internazionali di musica Techno o Tech-House mentre altri punteranno su artisti di genere Electro-house.
Bene detto questo andiamo a vedere insieme le mete che Dance Italia vi propone per passare un capodanno 2015 che non scorderete!

1) Green Valley – Brasile

Questo fantastico Club è al secondo posto nella classifica Top 100 Club del sito Djmag.com e si trova nella zona Sud-Est del Brasile, accanto alla località balneare di Camboriù. Questo fantastico locale può ospitare fino a 8000 persone accompagnate da uno spettacolare scenario della foresta atlantica del Morro de Aguada. Il 31 Dicembre è prevista la serata Reveillon Green Valley dove saranno presenti diversi artisti tra cui: – Otto Knows (SUE), Marcelo Cic, Repow, A Liga e  Ale Rauen. Il costo è molto elevato (si parla di 500$ per ingresso in pista e 745 $ per l’area Premium) ma forse qui potrete passare un capodanno completo di tutto! Se siete interessati potete comprare i biglietti direttamente dal sito ufficiale.

green valley

2) Pacha – Ibiza

Dopo lo Space, il Pacha è la discoteca più conosciuta di Ibiza oltre ad essere un affermato brand con sedi trasportate in tutto il mondo. Il primo club venne aperto nel 1967 a Sitges fuori Barcellona. Si trova nella 3° posizione nella classifica dei TOP 100 Club di Djmag e vanta questa posizione ormai da diverso tempo. Il nome Pacha oggi viene collegato ai più noti deejay di musica elettronica ed è spesso frequentato da Vip. Anche quà abbiamo una serata speciale di Capodanno intitolata “New Year’s Eve” dove saranno presenti: Jean Claude Ades, Âme, Angel Linde e Sergio Mussa. Il costo del biglietto è contenuto (40 euro) e può essere acquistato online sul sito ufficiale.

pacha-ibiza

3) Fabric – Londra

Questo locale è situato nella periferia londinese, distante dal centro della città. E’ stata inaugurata verso la fine degli anni 90 prendendo il posto di una vecchia fabbrica. E’ strutturato su tre livelli dove sono presenti diverse sale dove molti dj di fama internazionale si esibiscono ogni settimana. Secondo Djmag è il 4° club più bello al mondo. Anche qui è prevista una serata di capodanno intitolata “fabric NEW YEAR’S EVE” dove si esibiranno artisti del calibro di: Magda, Seth Troxler, Craig Richards e molti altri. Il costo del biglietto è di 35-45 £ ed è acquistabile online da qui.

Fabric

4) Zouk – Singapore

E’ la discoteca di musica elettronica più conosciuta in Oriente. E’ situato a Singapore e ogni settimana molti dj internazionali scaldano la pista da ballo. E’ nato nel 1991 Ha una capienza di 3000 persone ed è suddiviso in 3 aree connesse tra di loro: Zouk ovvero la sala principale, il Velvet Underground dove si proprone musica house e il Phuture ovvero un’area dedicata all’R&B. Per il 31 Dicembre è previsto un’evento chiamato “Fantasy Countdown” dove saranno presenti gli artisti Quintino (Ned) e Hong ad animare la serata. I biglietti saranno acquistabili nei prossimi giorni dal sito ufficiale.

zouk

 

 

5) Cocoricò – Riccione (IT)

Una realtà tutta italiana, il cocoricò è ormai un locale affermato in tutta Europa ed è considerato da molti un vero e proprio tempo della musica techno. E’ al 18° posto nella classifica dei top 100 club ma sicuramente è la discoteca italiana più conosciuta e attira nelle serate più rinomate centinaia o adirittura migliaia di persone provenienti da tutta Italia e anche dall’Europa. Il locale è suddiviso in 3 sezioni: una pista principale posta sotto la “simbolica” piramide dove si esibiscono i più grandi artisti techno e House anche di fama internazionale, una pista chiamata Titilla dove viene suonato il genere deep house e tech-house e una pista più piccola dove è possibile ascoltare musica electro house e ambient. Non si conosce ancora chi si esibirà a capodanno ma vi assicuro che ci saranno nomi di grande prestigio.

Immagine

6) Ministry of Sound – Londra

Questa fantastica discoteca si trova nella zona di Elephant and Castle, isolata dal centro della città e dagli altri locali. E’ stata inaugurata il 21 Settembre 1991 e oggi è diventata il centro dell’attenzione per molti dj di fama internazionale. Il MoS (abbreviazione) è composto da due grandi sale che nel weekend sono popolate da più di mille persone e dai più importanti artisti nel campo della musica house e techno. Per il capodanno 2015 è previsto l’evento “Hed Kandi New Year’s Eve” che si svolgerà presso il Mcqueen Shoreditch ovvero uno dei migliori bar-ristoranti di tutta Londra. Qui si esibiranno diversi dj tra cui: Carl Hanaghan, Alice Rose, Shane Macauley e Mike Kirkland. Il prezzo del biglietto è di 60 £ compresa la cena o di 35 £ per l’ingresso normale.

ministry-of-sound

E tu dove passerai il tuo capodanno 2015?